And the winner is

I Boomstick Award sono un premio informale che noi blogger ci assegniamo l’un l’altro per far conoscere i blog che consideriamo più interessanti. Mi ha fatto piacere scoprire di avere avuto due nominations, uno da parte di Caponata Meccanica

un virtuale compare di bevute fantastiche, che presenta approfondimenti, dritte, recensioni e news intriganti sui gdr, in particolare su 13th Age e sui giochi più o meno “vicini” a quest’ultimo!

E uno da imbrattabit

 arriva, ed in un attimo fa quello che avrei voluto fare io, meglio e più in fretta. Raramente ho trovato una competenza sui GDR così profonda e nello stesso tempo così obiettiva. Quello che scrive è sempre interessante ed anche quando affronta temi ampiamente discussi, pare di leggerli per la prima volta. Affinità da vecchi combattenti che scoprono di portare ancora una vecchia e logora divisa sotto gli abiti di tutti i giorni.”

che ringrazio entrambi per i complimenti 🙂

Willy-balla

la mia reazione composta alla notizia della nomination

 

 

 

 

 

 

 

 

Siccome sono stato nominato, ho il diritto di partecipare anch’io a questo “gioco” nominando a mia volta sette blog, seguendo le regole del gioco stesso:

1 – i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore
2 – i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione
3 – i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto
4 – è vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.

boomstickaward2014

Siccome il mio blog si occupa esclusivamente di gdr, i blog scelti saranno anch’essi dedicati al gdr.

Caponata meccanica: citando Tina Turner è simply the best, better than all the rest. Per contenuti, grafica e scrittura è il metro di riferimento per i blog di gdr italiani.

Imbrattabit: un altro grandissimo blog che ha fatto la scelta coraggiosa di occuparsi di gdr poco conosciuti ma molto belli rendendolo uno dei miei riferimenti italiani in assoluto. Ogni volta che leggo un suo post, scopro qualcosa di nuovo.

Altrimondi: considero la sua serie di post dedicati all’horror la migliore mai scritta in un blog italiano, soprattutto perché i suggerimenti non erano scontati ma pura esperienza sul campo.

Terre Tormentate: parafrasando un vecchio spot “cerchi un blog OSR italiano? Non hai visitato Terre tormentate? Ahi!ahi!ahi!

Ihoschronicles: mi ha colpito tantissimo la sua ambientazione post apocalittica lovercraftiana, che ha degli spunti di gioco meravigliosi. Pretendo altro materiale e subito 😉

Antiche Leggende: un blog Osr che ha costruito un regolamento old school semplice, veloce e gratuito? E chi è lui? Babbo natale? Andate a visitarlo per scoprirlo.

Gdr tales: un blog particolare perché, a differenza del mio e di quelli presentati sopra, non è il lavoro di un singolo blogger ma ha una redazione vera e propria. Un esperimento interessante che merita attenzione.

 

Edit: sono arrivato a 6 nominations 🙂

da Pennymasternon perché mi ha nominato e devo restituire il favore (e comunque grazie!) ma perché le sue soluzioni “della casa” per i problemi del Master sono davvero utilissime, perché è ironico senza essere sarcastico, perché sa sempre trovare al momento giusto l’argomento giusto.

da antiche leggendenon è un semplice scambio di favori, il blog è molto valido, spazia dalle recensioni ad utili tabelle ed interessanti articoli sul mondo dei giochi di ruolo, riservando un occhio di riguardo a 13th Age.

Da Giochi di ruolo, Racconti e Storie: perché ci ha nominato, perché è un blog di un appassionato ruolatore con molta esperienza, e perché aspetto sempre di vedere un video o leggere un diario di questo famoso gatto arrostito a fiamma viva.

Da appunti sparsi di una nerdperché ha una soluzione, o almeno un suggerimento, per ogni problema del povero master, oltre a proporre regole fatte in casa che possono arricchire veramente il gioco

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “And the winner is

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...