la tua unica cosa bella (13th age)

Per parlare della “TUA COSA UNICA (TCU)” e del suo utilizzo, bisogna fare un passo indietro e vedere l’impostazione dell’ambientazione base di 13th age. Gli autori si sono ispirati allo stile dei vecchi gazeeteer di D&D, in cui il mondo è tratteggiato a grandi linee, lasciando spazi vuoti che il master e il gruppo potranno personalizzare. La TCU è una breve frase creata dal giocatore che definisce ciò che rende unico il personaggio; potrebbe riguardare la sua origine, la sua storia, il suo aspetto o il ruolo speciale che lo legherà all’ambientazione. La TCU come i background e le icone, è stata inserita nel gioco per aiutare a creare storie e agganci narrativi intorno ai PG e per permettere ai giocatori di influenzare la trama e l’ambientazione. Il fatto che non abbia una meccanica ben specifica non significa che non sia utile; infatti, può essere più importante di qualsiasi regola del gioco. Come i background, il TCU diventa più interessante quando non è solo un qualcosa legato al PG ma anche all’ambientazione. Se la mia TCU è: “Ho un cuore meccanico forgiato dai nani”, questo non soltanto definirà il PG ma anche i nani nell’ambientazione. Un TCU come: “I miei occhi mi sono stati strappati ingiustamente nella corte elfica in modo che la regina degli elfi potesse sostituirli con delle gemme magiche”definirà anche la regina degli elfi e questo influenzerà il gioco a livello d’icone.

Le migliori TCU, a mio giudizio sono fondamentalmente semplici in modo da poterci costruire sopra. Prendiamo un “vedo la gente morta” e osserviamo come un intero film sia stato costruito su una frase cosi elementare compreso il carattere del ragazzo; cioè la TCU ci fornisce informazioni sul PG anche a livello interpretativo. Il fatto che la TCU indichi ciò che rende il PG unico ci da una prospettiva su di lui e sulle sue motivazioni.

download (12)

Come creare la tua cosa unica

Un modo per aiutare i giocatori a creare un TCU è utilizzare un template. Quando si crea un TCU, il giocatore deve inserire almeno tre dei seguenti elementi (puoi scegliere il solito elemento più di una volta) in una singola frase:

  • Un’icona
  • Un luogo (della mappa o inventata.)
  • Una persona che non sia un’icona
  • Un oggetto
  • Un periodo (passato, presente o futuro)
  • Un’organizzazione (già presente o inventata)

Vediamo come possiamo combinarle per creare una TCU:

  • Durante l’eclissi delle tre lune (tempo) sarò destinato a uccidere il lich king (icona), trafiggendolo con ventosangue (oggetto) una spada demoniaca che mi è stata donata dal signore delle ombre (icona.)
  • I miei occhi mi sono stati strappati ingiustamente nella corte elfica (luogo) in modo che la regina degli elfi (icona) potesse sostituirli con delle gemme magiche (oggetto).
  • Lo spirito di mio padre (persona) mi ha donato una chiave scheletrica (oggetto) che apre le porte della fortezza alla fine del tempo (luogo e tempo.)

Come utilizzare la TCU per creare la campagna.

Una tecnica molto semplice è mischiare gli elementi con cui sono stati creati i TCU per fare nuove frasi. Per esempio, potrei scrivere: la fortezza alla fine del tempo che può essere vista solo tramite delle gemme magiche e la cui entrata può essere aperta da una chiave scheletrica è il luogo dove dimora il Lich King. Solo la spada ventosangue durante l’eclissi delle tre lune potrà abbattere il suo regno del terrore. Questa tecnica non è nuova. Anche prima di giocare a 13th age, era mia consuetudine utilizzare il background dei PG per creare la campagna. La differenza è la tecnica che è formalizzata e resa parte integrante della creazione dell’avventura.

Incrociare i background e la TCU

Mentre la TCU è utile per creare avventure legate ai PG, è però limitato dalla scarsità di materiale disponibile. Avendo un TCU per PG il numero di frasi da cui ispirarsi è veramente ridotto. Quindi avere altre frasi da cui prendere spunto, potrà aumentare la possibilità di trovare una combinazione interessante. Una possibilità è applicare questo template ai background. Basterà inserire due o più elementi per creare dei back ground evocativi.

  • Cresciuto (tempo) nella città di Glitterhaegen (luogo) come ladro di strada.
  • Veterano della guardia dorata (organizzazione) del Crociato (icona)
  • Addestrato alle arti magiche nell’accademia di Horizon (luogo) sotto la guida di mastro Harveyn (persona.)

È importante notare che questi elementi aiuteranno i giocatori a creare TCU e backgrounds interessanti e il master a creare trame coinvolgenti. Prendendo direttamente dalle TCU e dai backgrounds generati dai giocatori gli elementi per costruire la trama, coinvolgerai di più i giocatori e se li mischierai in una maniera interessante, li spingerai a comprendere cosa li sta succedendo.

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...